Schede Territorio in Toscana

Trovate 588 schede in Toscana - Pagina 2 di 59
[1]  [2]  [3]  [4]  [5] 
[] []
pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa

Livorno: La Terrazza Mascagni (scheda: 5428) Livorno: La Terrazza Mascagni
sul lungomare cittadino
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Il gazebo della Terrazza Mascagni Belvedere in stile ottocentesco, costituito da una balaustra composta da 4.100 colonnine in marmo ed una pavimentazione di 34.800 piastrelle a mosaico che occupano una superficie di 8.700 mq. Nel luogo dove adesso si
La Fortezza Nuova a Livorno (scheda: 5429) La Fortezza Nuova a Livorno
spazio verde pubblico e sede di eventi e manifestazioni
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Costruita su progetto di Bernardo Buontalenti e Don Giovanni de' Medici, tra il 1590 e l'inizio del 1600. Fortificazione dagli imponenti spalti in pietra e mattoni, di pianta poligonale, vi si accede tramite un ponte posto sugli Scali della Fortezza
La Fortezza Vecchia a Livorno (scheda: 5430) La Fortezza Vecchia a Livorno
con il Mastio di Matilde dell'XI secolo
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Nell' XI secolo Matilde di Canossa fece erigere una torre cilindrica, chiamata, appunto, il Mastio di Matilde, a difesa e sorveglianza della costa, allora oggetto di frequentissime incursioni di pirati saraceni. Nel XIV secolo, ad opera di Francesco
Itinerari a Livorno (scheda: 5431) Itinerari a Livorno
monumento ai 4 Mori, torre del Marzocco, Cisternone
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Il Monumento ai 4 Mori è uno dei simboli di Livorno. E' composto dalla statua del granduca Ferdinando I de' Medici e da quattro statue di bronzo che raffigurano dei pirati in catene. Il monumento fu commissionato per celebrare le gesta dei Cavalieri
Badia Fiorentina (scheda: 5332) Badia Fiorentina
fu sede dei Benedettini
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
Uno dei punti di riferimento nel panorama della città. Il monastero che include la Badia era la sede dei Benedettini, per cui la madre del conte Ugo di Toscana aveva fondato il complesso nel 978. Arnolfo di Cambio procederà ai lavori di ristrutturazi
Villa della Seta a Corliano (scheda: 5319) Villa della Seta a Corliano
leggende e fantasmi
categoria: :.Costumi e tradizioni :.Racconti e leggende
Un’antica leggenda vuole che nella villa della Seta a Corliano lungo la strada che costeggia il monte tra Pisa e Lucca, aleggi ancora il fantasma di Teresa della Seta Bocca Gaetani, donna bellissima ai suoi dì, discendente da un’antica famiglia pisan
Piazza del Campo (scheda: 5320) Piazza del Campo
il salotto di Siena
categoria: :.Attrazioni :.Piazze
Costruita a partire dal ‘200, conserva ancora oggi la pavimentazione di pietra e mattoni del ‘300. La sua struttura e la tipologia degli edifici che l'attorniano furono strettamente regolamentati nei secoli in modo da creare e conservare un ambiente
Palazzo Piccolomini (scheda: 5321) Palazzo Piccolomini
a Siena contiene l'importantissima raccolta delle tavole di Biccherna
categoria: :.Attrazioni :.Palazzi
Uno dei pochi edifici in stile rinascimentale fiorentino, oggi ospita l'Archivio di Stato che contiene l'importantissima raccolta delle tavole di Biccherna. Si tratta di tavolette dipinte da illustri artisti tra cui Duccio, Ambrogio Lorenzetti, Giova
Loggia della Mercanzia a Siena (scheda: 5322) Loggia della Mercanzia a Siena
detta anche Loggia di San Paolo
categoria: :.Attrazioni :.Palazzi
Detta anche Loggia di San Paolo, venne costruita nei primi anni del ‘400 proprio nel centro topografico della città, nel punto chiamato anche Croce del Travaglio per l'abitudine medioevale di sbarrarne con travi il passaggio durante le lotte cittadi
Museo dell'opera Metropolitana a Siena (scheda: 5323) Museo dell'opera Metropolitana a Siena
nella navata destra del Duomo Nuovo
categoria: :.Attrazioni :.Musei
Ricavato nella navata destra del Duomo Nuovo, contiene opere scultoree, pittoriche e frammenti architettonici provenienti dalla facciata e dagli interni del vicino Duomo. Fra le opere più importanti si ricordano dieci statue di Giovanni Pisano e un a
[1]  [2]  [3]  [4]  [5] 
[] []