Alghero: Torre de l'Esper˛ Reial

Alghero: Torre de l'Esperò Reial

nota anche come Torre Sulis

Costruita nella prima metà del secolo XVI forse sul luogo di una altra torre quattrocentesca, pure a pianta circolare. Costituiva uno dei baluardi della cinta fortificata di Alghero. Infatti misura un'altezza di 30 m. s.l.m. di cui 23 m. partono da terra. Anche la larghezza esterna misura 23 metri. Nello spessore delle mura di ben cinque metri e mezzo, è ricavata la scala elicoidale che permette l'accesso all'ambiente superiore. La sala terrena è un bellissimo esempio di architettura catalano-aragonese del Cinquecento, i due ambienti sovrapposti sono coperti da un unico blocco di calcestruzzo, che gettato a strati su sedici costoloni, forma potenti nervature radiali. L'armonica severità del suo aspetto è conferita dalla sezione quadrata che nasce dal rapporto tra diametro (m. 23) e altezza (23 m.). E' nota anche come Torre Sulis, in quanto fu prigione del tribuno Vincenzo Sulis, eroe dei moti cagliaritani contro l'armata francese, verso la fine del sec. XVIII.

Schede correlate
I bastioni di Alghero
Alghero (SS)
Percorso storico archeologico da Alghero
Alghero (SS)
Territorio Museo di Alghero
Alghero (SS)
Torre de Sant Jaume ad Alghero
Alghero (SS)
Torre del Portal ad Alghero
Alghero (SS)
Vacanze in Sardegna: Alghero
Alghero (SS)
visita alla centro di Alghero
Alghero (SS)


Comune di Alghero
Postazione di difesa nei bastioni di Alghero
Postazione di difesa nei bastioni di Alghero